See PRO editionSee PRO edition

See PRO editionSee PRO edition

NAZ - Rally del Tartufo 2019 - Tibi05

Trentunesima edizione per il Rally del Tartufo, un'altra delle gare storiche della provincia di Asti. Abbinata all'undicesimo rally storico delle Valli Vesimesi, intitolato allo storico preparatore Piero Lavazza, la gara astigiana fissava il suo cuore pulsante a Vesime per poi spostarsi lungo tre prove speciali di media lunghezza: la "San Marzano Oliveto" di 6.15 km, la "San Vito" di 14.10 km e la "San Giorgio Scarampi" di 13.35 km, tutte da ripetere per due volte per un totale di 67.2 km cronometrati su 196.02 complessivi, su cui si sono affrontati 72 equipaggi tra "storici" e "moderni".

Il Rally del Tartufo numero 31 ha visto la vittoria finale di Patrick Gagliasso e Dario Beltramo (Skoda Fabia R5), davanti per soli 3.2 secondi ai francesi Bruno Riberi-Florian Haut-Labourdette (idem) e per quasi due minuti a Massimo Marasso-Daniele Araspi (idem). Posizioni a ridosso del podio per Armando Defilippi-Claudia Dondarini (Peugeot 207 S2000), che precedono Danilo Baravalle-Enrico Ghietti (Peugeot 208 R2) e Marco Leonardi-Bruno Banaudi (idem). Chiusura di top ten affidata a Carlo Berchio-Umberto Tesi (Ford Fiesta R5), Renzo Bertola-Igor Mora (Renault Clio RS), Giovanni Ferrando-Jlenia Olivo (idem) e Fabrizio Cillis-Andrea Traversa (Peugeot 106 Rallye).

Per quanto riguarda il Rally storico Valli Vesimesi, a trionfare sono stati Sergio Mano e Cristiano Giovo (Toyota Celica GT-Four ST165), con un minuto e mezzo su Italo Ferrara-Gabriele Bobbio (Lancia Delta Integrale 16v) e due minuti e 40 su Paolo Pastrone-Mara Miretti (Opel Kadett GT/E). Quarta posizione per Massimo Gallione-Vincenzo Torricelli (Autobianchi A112 Abarth), davanti a Ermanno Sordi-Claudio Biglieri (Porsche 911) e Cesare Bianco-Stefano Casazza (idem). La classifica dei migliori 10 viene conclusa da Pierluigi Porta-Giuliano Santi (Ford Escort RS), Daniele Ruggeri-Martina Marzi (Fiat 127 Sport), Francesco Grassi-Corrado Guelpa (VW Golf GTI) ed Edoardo Valente-Jeanne Revenu (Subaru Legacy RS).