See PRO editionSee PRO edition

See PRO editionSee PRO edition

Menu

NAZ - Rally Race Terre del Timorasso Derthona 2019 - Tibi05

Nelle zone già famose per il 4 Regioni, il VM Motor Team di Moreno Voltan (già anima del Vigneti Monferrini) ha messo insieme la sesta edizione del Rally Race Terre del "Timorasso Derthona"... insomma, sempre di vino si parla, ma questa volta il cuore della manifestazione è sito in quel di Tortona.
Intorno allo storico comune dell'Oltrepo si sono snodate otto prove speciali, comprensive di un prologo in notturna e di altre tre prove, con la "Monleale" (non distante dalla più conosciuta "Montemarzino") da ripetere tre volte e le "Dernice" e "Grondona" su cui erano previsti solo due passaggi. Totale dei km cronometrati, percorso dai 60 equipaggi iscritti tra auto storiche e moderne: 60.10 su 366.39 complessivi.

A salire da vincitori sul palco d'arrivo sono stati Massimo Brega e Paolo Zanini (Hyundai i20 R5), con 13.5 secondi di vantaggio su Andrea Mezzogori-Roberta Baldini (Skoda Fabia R5) e 26.6 su Davide Riccio-Silvia Rocchi (Hyundai i20 R5). Quarta posizione per Jacopo Araldo-Lorena Boero (Skoda Fabia R5), davanti a Manuel De Micheli-Daniele Michi (idem) e Fredrik Fassio-Andrea Rossello (idem). In chiusura di top ten troviamo nell'ordine "Iceman"-Debora Malvermi (Renault Clio R3), Mattia Giordano Barberis-Giulia Risso (Renault Clio S1600), Gianfranco Fallabrino-Federico Capilli (Renault Clio RS) e Andrea Rebutti-Matteo Padovani (Peugeot 208 VTi R2).

Quattro le vetture storiche al traguardo, con Matteo Musti-Claudio Biglieri (Porsche 911) davanti ad Alessandro Ghezzi-Agostino Benenti (idem), Maurizio e Marco Torlasco (Opel Kadett GT/E) e Claudio Ferron-Francesco Cuaz (idem).