See PRO editionSee PRO edition

See PRO editionSee PRO edition

Menu

In Memoriam - Hanspeter Laber (1960-2013)

Il team XRally dedica un tributo ad Hanspeter Laber.

175 foto per ricordare il simpatico pilota austriaco morto a Verzegnis il 26 maggio scorso, e per ripercorrere la sua carriera dal 2005 a oggi.

                    Gallery

 Hillclimbs 2013 - BEST OF - 

Le più belle immagini scattate dai nostri obiettivi nel 2013. 

Ventidue cronoscalate tra Italia ed Europa, raccontate dagli scatti di Riva-Style e Karburo.

                   

                       Gallery

Rallies 2013 - BEST OF - 

Le più belle immagini scattate dai nostri obiettivi nel 2013.

...tagli, traversi, polvere, salti e testacoda... Sono tredici i Rallies seguiti nel 2013. Contributi di Riva-Style, Karburo, Time of Rally & Nopper.

                    Gallery 

Ronde Prealpi Master Show  
Prealpi Master Show

Dopo la Cividale-Castelmonte, per XRally è tempo di un mesetto di pausa, per poi tornare in campo (in tutti i sensi) con la Ronde Prealpi Master Show. Tappa del Raceday Ronde Terra 2014/15, la ronde trevigiana aspetta come al solito i migliori esponenti del rallismo triveneto, oltre a ospiti da fuori regione e anche dall'estero. La gara si correrà a Farra di Soligo il 6 e 7 dicembre prossimi.

Latest News

Nuove Gallery novembrine

Dopo essere stato parecchio occupato durante la stagione, Karburo continua il suo recupero e ci allieta con altre due nuove gallery, una abbastanza "datata" e una molto più recente.

Si comincia con la Bologna-Raticosa, quarta tappa del Campionato Italiano della Montagna Autostoriche disputata dal 31 maggio al 1 giugno scorsi e vinta da Stefano Di Fulvio davanti a Stefano Peroni e Marco Naldini, per poi passare al Formula Challenge del Lupo di Castelletto di Branduzzo, ultimo appuntamento con il Campionato Italiano Formula Challenge, dove è stato Alessandro Tinaburri a prevalere su Giacomo e Matteo Pollini.

Vai alle gallery:
- Bologna-Raticosa
- Formula Challenge del Lupo

Nuova Gallery: CIVM - Sarnano Sassotetto 2014 - Karburo

XRally approda per la prima volta a Sarnano nell'edizione numero 24 del Trofeo Lodovico Scarfiotti. La salita di 8.877 km che permette ai piloti di godersi lo scenario dei Monti Sibillini ha confermato dal 2013 la validità CIVM, oltre alla separazione tra l'edizione "moderna" e quella "storica", e ha potuto vantare 126 iscritti, ripartiti con una netta predominanza delle vetture moderne.

Come la pioggia caduta durante le prove non ha impedito alla gara di svolgersi regolarmente con un asfalto leggermente umido, così anche gli inconvenienti tecnici occorsi nelle prove alla sua Norma M20FC non hanno fermato Simone Faggioli nella sua rincorsa alla prima vittoria a Sarnano. A nulla è valso il tempone di Christian Merli (Osella PA2000) in Gara 1, con il trentino che si deve fermare a 3 secondi dalla vetta. Sale sull'ultimo gradino del podio disponibile il vincitore 2013 Domenico Scola jr. (idem).

Vai alla gallery

Nuova Gallery: ÖBM - Cividale-Castelmonte 2014 - Riva-Style

Con il gotha delle salite, e di conseguenza un buon numero di piloti italiani e austriaci, volato a Eschdorf, non ci si poteva di sicuro aspettare che la Cividale-Castelmonte numero 37 riuscisse a radunare ben 190 iscritti. Questo risultato, oltre al bel tempo che ha fatto compagnia ai piloti nelle giornate di sabato 11 e domenica 12, ha fatto sì che l'evento ottenesse un buon successo di pubblico. Il percorso di 7 km che sale fino al santuario di Castelmonte, rispetto agli anni scorsi, ha visto l'aggiunta di una terza chicane 800 metri dopo la partenza, facendo peggiorare di conseguenza i riscontri cronometrici.

Tra tutti gli iscritti che potevano puntare alla vittoria, è uscito proprio il nome di quello che non si aspettava nessuno: Giorgio Venica, esordiente al volante di una Lola B99/50, ha sbaragliato la concorrenza ottenendo il primo successo assoluto nella gara di casa. Secondo si classifica Federico Liber (Gloria C8F), a cui non è bastata un'impressionante rimonta nella seconda manche, mentre terzo è Enrico Zandonà (Reynard 883), a conferma della sua avvenuta maturazione. Il podio delle E3 è composto da Federico Borrett (BMW M3 E36), Marco Bertolutti (Renault Clio Williams) e Marco Naibo (BMW M3 E36), mentre i primi tre classificati delle Autostoriche risultano essere Franco Cremonesi (Osella PA9/90), Massimo Guerra (Ford Capri RS) e Francesco Turatello (Surtees F.2).

Vai alla gallery

Nopper Shorts

Who's Online

Abbiamo 11 visitatori e nessun utente online