See PRO editionSee PRO edition

See PRO editionSee PRO edition

Menu

XRally Memorial

Il team XRally dedica un angolo riservato al ricordo di vari piloti scomparsi in gara negli ultimi anni.

Se possibile, unitamente all'articolo saranno disponibili varie foto interamente tratte dall'archivio XRally.

Trovate i link alle gallery attualmente disponibili nell'apposita sezione del menu in alto.

 Hillclimbs 2013 - BEST OF - 

Le più belle immagini scattate dai nostri obiettivi nel 2013. 

Ventidue cronoscalate tra Italia ed Europa, raccontate dagli scatti di Riva-Style e Karburo.

                   

                       Gallery

Rallies 2013 - BEST OF - 

Le più belle immagini scattate dai nostri obiettivi nel 2013.

...tagli, traversi, polvere, salti e testacoda... Sono tredici i Rallies seguiti nel 2013. Contributi di Riva-Style, Karburo, Time of Rally & Nopper.

                    Gallery 

Servizio  CAMERACAR

Nella nostra sezione su Youtube troverete centinaia di CAMERACAR delle più belle Cronoscalate del CIVM, Storiche ed Internazionali.

Xrally.com mette a vostra disposizione la migliore attrezzatura con telecamere in alta definizione, inquadratura doppia con ripresa frontale e rilevamento GPS.

Latest News

Una vagonata di foto per iniziare l'estate!

Per non farci mancare nulla, in un periodo già di per sé carico di gare, eccovi pronta un'altra carrellata di corse disputate sia nell'attualità che nei mesi scorsi! Riva-Style si limita al Rally Dolomiti Historic, mentre Karburo ci porta a girare l'Italia - dal lago di Bolsena in Terra del Friuli passando per le Vallate Aretine e la Franciacorta e sconfinando verso la valle del Gard e il cuore della Stiria - e Tibi05 ci mostra le bellezze e la storia del Nord-Ovest a motore, con un meeting in memoria di Mauro Pane e dei veri classici come lo slalom della Vernasca, la Coppa d'Oro di Alessandria e il 4 Regioni.

Qui trovate tutte le gallery complete:

- Rally Dolomiti Historic (Riva-Style)
- Bergrallye Lödersdorf (Karburo)
- St.Jean du Gard - Col St.Pierre (Karburo)
- Lago-Montefiascone (Karburo)
- Ronde Terra del Friuli (Karburo)
- Franciacorta Rally Show (Karburo)
- Rally delle Vallate Aretine (Karburo)
- Memorial Mauro Pane (Tibi05)
- Rally Coppa d'Oro (Tibi05)
- Rally 4 Regioni Storico (Tibi05)
- Slalom Lugagnano-Vernasca (Tibi05)

Nuova Gallery: CIVM - Verzegnis-Sella Chianzutan 2016 - Riva-Style

Ciò che poteva essere la gara perfetta alla fine, di perfetto, ha incontrato solo la tempesta. Maltempo a parte, tutto ciò che poteva succedere si è riversato addosso all'edizione numero 47 della classica gara tra le montagne della Carnia, facendo sì che non si riuscisse a completare nemmeno la prima manche di gara. Tra i 306 iscritti, cifra record che non si raggiungeva in Italia ormai da 10 anni, figuravano nomi da far tremare anche i peli delle ascelle, come ad esempio Christian Merli e Simone Faggioli, pronti a lottare sul filo dei centesimi per la vittoria, ma anche Ronnie Bratschi, Karl Schagerl, Fulvio Giuliani e Marco Iacoangeli, per un E1/E2-SH in formato "tutti in piedi sul divano" che poteva contare anche sul secondo tentativo di debutto per la Mercedes SLK 340 di Reto Meisel, vera bomba uscita dalle stesse mani che crearono la BMW 134 di Georg Plasa.

Come detto, nemmeno una manche completata ma classifica comunque formata con gli arrivi fino al momento dell'interruzione: a sorridere è Ronnie Bratschi (Mitsubishi Lancer Evo VIII EGMO), che precede Karl Schagerl (VW Golf Rallye TFSI-R) e Marco Iacoangeli (BMW 320i). Tra le "vecchiette", la vittoria va a Mark Reiter (Dulon MP20) davanti a Roman Loinger (Audi S1 Replica) e Gerald Glinzner (Porsche 911).

Vai alla gallery

Nuova Gallery: CIVSA - Lo Spino 2016 - Riva-Style

Anche allo Spino è toccato fare i conti con i pasticci nella compilazione dei calendari, e a farne le spese è stata l'edizione "moderna".

Non per questo la classica gara aretina ha perso il suo fascino, riuscendo addirittura a raccogliere più consensi rispetto al 2015 (ben 190) e a catalizzare ulteriore interesse verso di sé con la presenza ufficiale di Abarth ed Arturo Merzario, e quella decisamente pittoresca dei ciclisti de "L'Intrepida" e del Moto Club "Il Ferraccio", entrambi della vicina Anghiari.

Non molti i pretendenti alla vittoria finale, con Federico Liber candidato fin da subito nelle moderne e un trio formato da Uberto Bonucci, Stefano Peroni ed Andrea Pezzani nelle protagoniste della gara, le Autostoriche del CIVSA: dalla rosa di nomi è uscito quello del senese Bonucci che, nonostante un inconveniente tecnico in prova, è riuscito a portare al traguardo per prima la sua Osella PA9/90, precedendo nell'ordine Peroni (Osella PA8/10) e Pezzani (Lucchini SN). Ottima la gara di Giuseppe Gallusi (Porsche 911) e Gennaro Ventriglia (Fiat X-1/9), quarto e quinto nell'assoluta con le loro vetture coperte.
Tra le moderne, la vittoria va a Federico Liber (Gloria C8P Evo) davanti ad Alessandro Tinaburri (Gloria C8F Evo) e Fabrizio Peroni (Osella PA20/S).

Vai alla gallery

Nopper Shorts

Cameracar

Who's Online

Abbiamo 5 visitatori e nessun utente online