See PRO editionSee PRO edition

See PRO editionSee PRO edition

Menu

XRally Memorial

Il team XRally dedica un angolo riservato al ricordo di vari piloti scomparsi in gara negli ultimi anni.

Se possibile, unitamente all'articolo saranno disponibili varie foto interamente tratte dall'archivio XRally.

Trovate i link alle gallery attualmente disponibili nell'apposita sezione del menu in alto.

 Hillclimbs 2013 - BEST OF - 

Le più belle immagini scattate dai nostri obiettivi nel 2013. 

Ventidue cronoscalate tra Italia ed Europa, raccontate dagli scatti di Riva-Style e Karburo.

                   

                       Gallery

Rallies 2013 - BEST OF - 

Le più belle immagini scattate dai nostri obiettivi nel 2013.

...tagli, traversi, polvere, salti e testacoda... Sono tredici i Rallies seguiti nel 2013. Contributi di Riva-Style, Karburo, Time of Rally & Nopper.

                    Gallery 

Servizio  CAMERACAR

Nella nostra sezione su Youtube troverete centinaia di CAMERACAR delle più belle Cronoscalate del CIVM, Storiche ed Internazionali.

Xrally.com mette a vostra disposizione la migliore attrezzatura con telecamere in alta definizione, inquadratura doppia con ripresa frontale e rilevamento GPS.

Latest News

Nuove Gallery di Novembre

Ritorniamo con una serie di quattro Gallery, metà dedicate al circuito di Castelletto di Branduzzo (con un rally fin troppo simile al Motors Rally Show di Pasqua e il consueto round finale del Campionato Italiano Formula Challenge) e altre due, più eterogenee e dedicate tanto a un rally convenzionale come il Colli del Grignolino quanto a un meeting che è diventato negli anni un appuntamento da non perdere per gli appassionati di auto storiche, quale è il Revival Valpantena.

Potete accedere alle singole gallery tramite questi link:

- Revival Rally Club Valpantena
- Pavia Rally Circuit
- Rally Colli del Grignolino
- Challenge del Lupo

Nuova Gallery: NAZ - Trofeo Alberto Alberti 2016 - Tibi05

Per una volta si riesce, in Italia, a parlare di un rally che si affaccia per la prima volta sul panorama motoristico: nelle zone già famose per il 4 Regioni e per tutti i suoi figli e figliastri ha preso vita, il 24 e 25 settembre scorsi, un rally intitolato alla memoria di Alberto Alberti, forte rallista pavese scomparso durante le ricognizioni del Colline di Romagna 1981. Dalla cittadina di Brallo di Pregola il rally parte verso le sette PS in programma, con le già collaudate PS "Castello" e "Pietra Gavina" e l'aggiunta dell'inedita "Collegio", la quale si inerpica lungo il passo del Penice e scende verso Zavattarello.

Il verdetto finale premia proprio un equipaggio pavese, quello formato da Michele Tagliani ed Enrico Risso (Ford Fiesta R5). Insieme ai due pavesi salgono sul podio, anche se staccati di quasi due minuti, Michele Caldaralo-Federica Tronconi (Renault Clio R3) e Mauro Miele-Luca Beltrame (BMW M3 E30). Le Autostoriche, invece, vedono il successo di Roberto Ottolini e Luca Lucini (Ford Sierra Cosworth) su Beniamino Lo Presti-Camilla Sgorbati (Porsche 911) e Stefano Maroni-Gianfranco Camerini (Opel Kadett GSi).

Vai alla gallery

Nuova Gallery: FIA - FIA Hillclimb Masters 2016 - Riva-Style

L'edizione inaugurale, nel 2014 a Eschdorf, era risultata in un successo di pubblico e in una notevole varietà di iscritti, una festa guastata solamente dalla pioggia nell'ultima manche di gara. Con queste premesse è andata in scena a Šternberk, casa della storica salita di Ecce Homo in Repubblica Ceca, la seconda puntata dei FIA Hillclimb Masters, appuntamento biennale con i migliori piloti del panorama europeo delle cronoscalate.

Per quanto inferiore nel numero di iscritti rispetto all'edizione lussemburghese (giustificabile con i "malanni" tecnici e strutturali capitati soprattutto alle migliori vetture svizzere, ma anche ad altri abituali protagonisti), tutto l'insieme dei Masters in salsa ceca ha offerto uno spettacolo che può diventare tranquillamente il punto di riferimento per tutte le gare in salita, sia a livello di allestimento del percorso sia per quanto riguarda l'intrattenimento offerto al pubblico. Tre le manche di gara previste, da svolgersi su un percorso ridotto a 3.2 km e con una classifica basata sul miglior tempo fatto registrare. Oltre ad essa, sono previste delle medaglie individuali per tre categorie (basate sulle due FIA e su una Open per le vetture rispondenti ai regolamenti nazionali) e tre medaglie a squadre per una classifica che premia la regolarità nelle prestazioni di tre dei quattro piloti designati a rappresentare la propria Nazionale.

La vittoria finale, con la medaglia d'oro della Categoria 2, è andata a Simone Faggioli (Norma M20FC), che si è rifatto della scoppola patita ad Eschdorf permettendosi anche - nella terza manche - di omaggiare il pubblico con un arrivo in parata insieme a Christian Merli (Osella FA30 Evo), a simboleggiare una lotta eterna, vicina e sportiva che ha caratterizzato tutta la stagione. Terzo, e migliore in Categoria 3, conclude il più veloce tra i piloti d'Oltremanica, Scott Moran (Gould GR61X-NME).

Vai alla gallery

Nopper Shorts

Cameracar

Who's Online

Abbiamo 12 visitatori e nessun utente online